<< torna all’archivio

relazione del Presidente Asproni

04-02-2010

La crisi di questi ultimi anni, il Pil più basso tra i grandi paesi europei, l'investimento in conoscenza minimo e la disoccupazione che cresce stanno ponendo seri interrogativi sul futuro dello sviluppo dell'Italia e obbligano tutti, Imprese, istituzioni e Governo, ad in ripensamento delle strategie aziendali e di sistema, nonché delle politiche economiche [...]

scarica pdf